“Breve Guida alle Pulizie per Aziende della Moda”

A cura di  Margherita Tavernise

 

Showroom Management: Un lavoro che richiede passione

 

Gestire uno showroom di moda non è facile.

 

Da showroom manager devi occuparti del contatto col pubblico, della vendita, della manutenzione, oltre che dell’allestimento dei prodotti in esposizione.

Passi ore a disimballare le nuove collezioni, registrarle nel sistema, monitorare le spedizioni e così via.

 

Se invece sei proprietario e affitti i tuoi spazi a nuovi stilisti, devi assicurarti che quando vengono da te tutto sia a posto, ogni dettaglio curato al meglio per quando arrivano poi i clienti.

 

Il tuo staff, e probabilmente anche tu in prima persona, dovete occuparvi anche delle PR e della promozione dello Showroom, e restare sempre un punto di riferimento per gli stilisti.

Questo significa essere orientati al risultato, come ogni attività commerciale che si rispetti.

 

È un lavoro duro, che richiede amore e passione.

 

Un lavoro che però paga quando, ad esempio, vedi una celebrità indossare uno dei capi creati dai tuoi clienti o, meglio ancora, lo ritrovi sulla copertina di una rivista.

 

Uno Showroom ti dà inoltre la possibilità di programmare con facilità eventi con stilisti, giornalisti e celebrità, così come la capacità di promuovere i prodotti dei tuoi clienti in un ambiente da boutique…

Chiunque si occupa di Moda deve riconoscere l’enorme fatica di cui c’è bisogno per mantenere uno Showroom ben fornito, ben commercializzato e…

 

… ben pulito.

 

Grazie all’esperienza di Cleaning Farm, impresa di Pulizie del milanese specializzata nelle pulizie B2B, con diversi Showroom tra i propri clienti, so bene quanto valore abbia il non dover pensare più a questo noioso quanto importante aspetto: le pulizie.

 

È un dato di fatto che gli Showroom di moda meglio gestiti spesso possono contare su un Partner di fiducia, un’impresa di pulizie che da “dietro le quinte” assicura che ogni ambiente sia pronto per il pubblico, con costanza e senza soluzione di continuità.

 

Foto: Cala fashion boutique, Grand Canyon design by itzik albo


Come avere un pensiero in meno

 

Dover mandare avanti un’attività come quella di uno Showroom ti mette già di per se un sacco di pressione addosso.

 

Per avere successo infatti devi essere in grado non solo di programmare le tue campagne di marketing e vendere, ma anche di rispondere alle richieste incalzanti dei clienti, senza dimenticare i doveri amministrativi e la corretta gestione del personale.

 

E’ MOLTO probabile che se stai facendo tutte queste cose, presto o tardi non riuscirai più a stare dietro anche alle pulizie.

 

Né tu né i tuoi collaboratori.

 

Sono sicura che è già così: dovete occuparvi già di mille altre cose e non avete tempo o voglia di fare anche questo.

 

Ecco perché affidare il servizio di pulizia a un referente esterno e specializzato è la scelta più giusta.

 

Se ci pensi un attimo, è ovvio:

 

Per presentarti bene al tuo pubblico e lasciare una buona impressione hai bisogno di tenere pulito, tutto.

 

Questo però significa che nella pratica devi avere qualcuno che pulisca gli appendi abiti, i camerini, e i bagni.

E quando, ad esempio, ci sono le selezioni delle modelle magari hai bisogno di più gente per queste mansioni, qualcuno che magari sia disposto a lavorare anche il sabato e la domenica.

 

È impensabile farlo – e farlo bene – esclusivamente con risorse interne.

 

Se hai responsabilità imprenditoriali o manageriali, ha molto più senso concentrarti su quello che sai fare meglio, e lo stesso vale per i tuoi impiegati e collaboratori.

 

Scegli di rivolgerti a un’Impresa di Pulizie perché vuoi risparmiare tempo e avere un Servizio Professionale che non saresti mai in grado di raggiungere da solo.

“Siamo venuti a conoscenza di Cleaning Farm tramite Internet.

Il nostro desiderio principale era trovare un’impresa di pulizie che disponesse di uno staff competente e abbiamo scelto loro per l’affidabilità e la disponibilità.

In particolare ci è piaciuta la puntualità e la scelta di personale serio, e il vantaggio è che ora abbiamo un’impresa che viene incontro alle nostre esigenze.

Cos’altro dire? Non è facile trovare un impresa di pulizie così seria.”

Federica Miraudo

Amministrazione, Riccardo Grassi Showroom

13308484_815497255252007_8549343206808072831_o

  

“Ci hanno consigliato la Cleaning Farm come ditta affidabile, competente e precisa, e così si è dimostrata.

Grazie a loro l’organizzazione della pulizia degli uffici è un problema in meno a cui pensare.

Provare per credere.”

Luca Maria Introini

Manager, Bossard

 

 

—> Per leggere le tante altre recensioni di aziende lombarde che lavorano con Cleaning Farm, CLICCA QUI

 

I 4 criteri per scegliere un’Impresa di Pulizie senza rischiare brutte sorprese

Delegare le pulizie in azienda a un’Impresa Professionale è la scelta più intelligente da ogni punto di vista, ok.

 

Scommetto però che ti starai chiedendo:

 

“Ma come la scelgo un’Impresa di Pulizie?”

 

E soprattutto:

 

“Come faccio a fidarmi?”

 

Affidare le pulizie a degli estranei può essere infatti rischioso.

 

Bisogna quindi avere dei criteri decisionali ben precisi.

E’ per questo che ho deciso creare una breve Guida, dove troverai i 4 più importanti criteri che abbiamo rilevato in questi anni, quelli su cui nessun Showroom può accettare compromessi.

Clicca sull’immagine qui in basso per scaricarla gratuitamente:

Inserisci i tuoi dati e riceverai la Guida comodamente per email



 

P.S.

Se la Guida ti è piace, falla leggere anche ai tuoi colleghi

e condividila su Facebook e Linkedin!