Per rendere bella e abitabile la tua casa, il tuo negozio o il tuo ufficio dopo i lavori di ristrutturazione o di nuova costruzione è necessario un intervento specifico: stiamo parlando delle Pulizie post cantiere.

 

Con pulizia post cantiere si intende un intervento di pulizia approfondita che comprende una vasta gamma di operazioni volte a favorire il ripristino di ambienti lasciati all’incuria, che hanno ricevuto interventi edili di ristrutturazione, oppure per appartamenti nuovi da rendere pronti per l’immediata fruizione e abitabilità.

 

In campo edile è un’attività di grande importanza, il cui obiettivo quindi è quello di eliminare lo sporco più ostinato e consegnare l’ambiente pulito e in ordine.

 

Ma è proprio necessario l’intervento di un’impresa di pulizie?

La risposta è senza dubbio affermativa, e ti spiego il motivo.

 

Le pulizie post cantiere sono diverse dalle pulizie ordinarie perché prevedono l’eliminazione di un tipo di sporco grosso e resistente, causato dai residui dei vari materiali impiegati nelle costruzioni, come silicone, vernice, cemento, calcina, malta.

 

Per eseguire la pulizia di fine cantiere è necessario utilizzare attrezzature professionali e detergenti idonei, che solo una impresa di pulizie qualificata possiede e sa utilizzare al meglio.


 

Nel video qui sotto Margherita ci mostra come i professionisti italiani delle pulizie di Cleaning Farm puliscono un cantiere:


 

La pulizia post cantiere deve essere eseguita con la massima attenzione, in maniera approfondita e con metodo, soprattutto per non danneggiare rivestimenti e pavimenti di pregio appena posati, come per esempio i parquet.

A questo proposito, una questione molto delicata è quella delle piastrelle, le quali dopo la posa, se non vengono pulite nel breve periodo con prodotti specifici, restano intaccate e il rischio che non tornino belle come prima è molto alto.

 

Pulizia Post Cantiere: in cosa consiste

Gli addetti ai lavori provvedono a lavare tutte le superfici lavabili dell’immobile servendosi di macchinari idonei.

 

In particolare le azioni da svolgere sono le seguenti:

 

  • Spazzatura – lavaggio – smacchiatura di ogni tipo di pavimentazione
  • Levigatura pavimenti
  • Lucidatura superfici con macchinari specifici
  • Trattamenti protettivi per pavimenti in legno
  • Ceratura, trattamenti protettivi e ripristino delle cere di pavimenti
  • Detersione e pulizia di tutti i tipi di superfici vetrate

 

Le pulizie post cantiere comprendono inoltre l’aspirazione delle polveri, lo sgombero di tutti i rifiuti e delle macerie. Vengono inoltre igienizzati i bagni e tolte le impronte lasciate dagli operai.

 

Chi ha bisogno di pulizie post cantiere

Questo servizio nasce dall’esigenza di pulire il proprio locale in seguito ad un intervento di ristrutturazione dell’immobile prima della ripresa dell’attività lavorativa.

 

Se ne avvalgono periodicamente anche molti Hotel, soprattutto quando si tratta di adeguare le stanze alle nuove normative di sicurezza, e diversi privati che per vari motivi hanno ristrutturato la casa.

 

Il servizio di pulizia cantiere e post ristrutturazione può essere richiesto sia dai privati che da enti pubblici e imprese edili, aziende di costruzioni, architetti, ingegneri e pubbliche amministrazioni.

 

Per essere svolte con metodo, successo e in sicurezza, le pulizie di fine cantiere devono essere eseguite da imprese di pulizie qualificate, in quanto vengono utilizzate attrezzature professionali e detergenti idonei.

Se ti trovi nella provincia di Milano, contattaci per un preventivo senza impegno!

 

Richiedi un preventivo senza impegno!


 


 


[Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione]

 

Privacy Policy